Ultim'ora
foto di repertorio

Marzano Appio – Maltrattamenti in famiglia, infondata la denuncia della moglie: assolto 59enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Marzano Appio – La moglie lo aveva denunciato per maltrattamenti, il pubblico ministero chiede 5 anni di reclusione, il giudice assolve l’imputato. Può essere riassunta così la vicenda che vede protagonista Luigino Palumbo, cinquantanovenne di Marzano Appio, è stato assolto dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Seconda Sezione Penale (Presidente dal giudice Rosetta STRAVINO), dal reato di maltrattamento aggravato (art. 572, 2° co., c. p., come modificato dalla Legge n° 69/2019 c.d. Codice Rosso) in danno della moglie. Il processo a carico del PALUMBO traeva origine da una querela sporta dalla moglie il 30 novembre 2019. Nel corso del dibattimento, oltre alla persona offesa ed ai figli delle parti, è stata escussa una psicologa nominata come consulente tecnico. All’esito di detta istruttoria il Pubblico Ministero aveva richiesto la condanna dell’imputato alla pena di cinque anni di reclusione. Il Tribunale sammaritano, condividendo le argomentazioni difensive svolte dal difensore dell’imputato, avvocato Gennaro ZINNO, ha mandato assolto Palumbo, revocando la misura restrittiva del divieto di avvicinamento alla persona offesa cui era ancora sottoposto.

Guarda anche

Pastorano – Operaio morto alla Multicedi, tre sotto processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pastorano – Sarà processo per tre persone coinvolte nell’incidente sul lavoro che causò la morte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.