Ultim'ora
foto di repertorio

Alife –  Detenzione illegale di armi, ecco la sentenza del giudice

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Alife –  Si è celebrata stamattina dinanzi al Tribunale penale di Santa Maria Capua Vetere l’udienza finale del processo che vedeva Iadevito Massimo, di Alife, imputato per il reato di detenzione illegale di un’arma da fuoco e, in particolare, di un fucile da caccia in violazione di un divieto di detenzione armi emesso dal Prefetto di Caserta. Il reato contestato era avvenuto in Alife nel maggio del 2017 ed aveva portato al sequestro del fucile ed alla denuncia dello Iadevito. Si era poi svolta l’udienza preliminare che aveva disposto il rinvio a giudizio dell’indagato. Chiusa l’istruttoria dibattimentale, nella mattinata odierna si è quindi tenuta la discussione della causa. Il Tribunale, accogliendo la linea della difesa, ha assolto l’imputato da ogni accusa con formula piena. L’imputato era assistito dall’avvocato Roberto Vitelli

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Scandalo in comune, 104 negata alla moglie del sindaco. La mediazione di Ricca e l’ira di Di Lorenzo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Piedimonte Matese –  La donna, per sopperire ad esigenze assistenziali riferite alla famiglia del Sindaco, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.