1

Cellole –Tra Lido Sporting e Cosida due ragazzi rischiano di annegare, salvati dal servizio di salvataggio

Cellole – Due ventenni sono incappati in un dislivello marino creato dalle correnti tra il Lido Sporting e il Cosida, la depressione sottomarina ha messo in serio pericolo i due ragazzi originari di Napoli.

Il tutto si è svolto velocemente con l’intervento del bagnino di salvataggio Franco Martucci che ha prestato i primi aiuti, coadiuvato da terra dai sui colleghi Pietro La Torre e Andrea Sorbo, anche coordinatore della società di salvataggio Escara che si occupa della sicurezza dei bagnanti a Baia Domizia.

La cooperativa Escara aveva già monitorato la situazione di pericolo in quelle acque essendo dovuti già intervenire nei giorni scorsi in una situazione analoga e quindi aveva intensificato il controllo fornendo la postazione di una terza unità che si è rivelata fondamentale per il salvataggio di oggi.