Ultim'ora

Pignataro Maggiore – Municipio, Adduce probabile successore di Magliocca

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – Un problema di salute serio ma siamo certi superabile ha fermato la corsa del sindaco uscente Magliocca verso la riconferma. Dopo un primo comprensibile smarrimento e disorientamento dell’attuale compagine che amministra il Comune di Pignataro Maggiore, si sono succedute una serie di riunioni dalle quali è emersa la volontà di continuare in maniera unitaria l’esperienza politica dell’amministrazione in carica.  La sintesi politica più probabile è quella che vede nella attuale assessore alla cultura, Lia Adduce, probabile candidata a sindaco. Adduce garantirebbe la continuità politica di “Ricoloriamo Pignataro” e rappresenterebbe un fattore di assoluta novità nella politica pignatarese perché mai una donna si è candidata alla carica di sindaco nel piccolo centro Caleno. Il colore predominante della proposta politica dell’attuale maggioranza dovrebbe essere il rosa, infatti tante dovrebbero essere in lista le candidature femminili. Dovrebbero essere riproposte le candidature degli assessori uscenti e del presidente del Consiglio comunale. Il profilo politico della lista dovrebbe essere orientato a destra, anche se alcune figure storiche di altro orientamento politico   dovrebbero dare il contributo nell’ambito del comitato elettorale e dei vari tavoli di lavoro programmatici.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Comunali, Leuci a Grillo: ecco dove sbagli

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Piedimonte Matese – “Ho appena letto una nota perlomeno “singolare” dell’avv. Grillo, la quale conferma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.