Ultim'ora
foto di repertorio

Pietramelara – Estorsione e botte ai genitori, arrestato 30enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara – Le continue minacce, le ripetute violenze, poi la denuncia delle vittime (i genitori), hanno portato all’arresto di un giovane di Pietramelara. Il 30enne è accusato di maltrattamenti, violenze ed estorsione a carico dei genitori. L’ordine di arresto è stato eseguito ieri, in tarda serata, dai carabinieri della locale stazione – guidati dal maresciallo Silvestri –  su ordine del Giudice per le Indagini Preliminari del  Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Nicola Sangermano, dopo le formalità di rito è stato collocato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nei prossimi giorni sarà davanti al giudice per l’interrogatorio di garanzia nel quale potrà spiegare le sue ragioni.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Teano – Versano, acquedotto colabrodo. Da 6 giorni nessuno interviene

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teano – Da circa una settimana una perdita nella condotta della rete idrica comunale riversa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.