Ultim'ora

TEANO / PRESENZANO / SPARANISE – Scandalo sessuale in parrocchia, fissato l’incidente probatorio

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Teano / Presenzano / Sparanise – Il pubblico ministero del Tribunale di Napoli ha chiesto ed ottenuto l’incidente probatorio a carico del prete indagato. Si svolgerà fra qualche giorno e sarà necessario per cristallizzare le testimonianze del fanciullo di Presenzano che accusa il prete e di un altro giovane di Vairano Patenora, anche lui vittima dell’ex parroco di Presenzano. L’incidente probatorio è un istituto inserito all’art. 392 codice di procedura penale che ha la funzione di anticipare l’acquisizione e la formazione di una prova durante le indagini preliminari purchè pertinente e rilevante per l’assunzione di essa, infatti, non è possibile attendere sino al dibattimento.
Intanto, alcune settimane fa, i giudici del Tribunale della Libertà di Napoli hanno confermato gli arresti domiciliari per il prete. La decisione assunta dal Tribunale del Riesame è, in sostanza, una conferma – importante – dell’impianto accusatorio che ha portato in manette il religioso che attualmente è agli arresti domiciliari nella propria abitazione di Sparanise.
Sono tre le accuse a carico dell’ex parroco di Presenzano, Don Gianfranco Roncone. Per la Procura della Repubblica di Napoli il prete ha violato gli articoli del codice penale 609bis, 600bis e 600 quater. In sostanza è accusato di Abusi sessuali su minore, Induzione alla prostituzione e detenzione di materiale pedopornografico. L’arresto dell’uomo è stato stabilito unicamente per l’accusa di abusi sessuali su minore. Per le restanti accuse il prete è indagato a piede libero. L’indagine nasce da un’azione dei carabinieri della stazione di Vairano Scalo, guidata dal maresciallo Palazzo, che una notte della scorsa estate sorpresero il parroco di Presenzano con due fanciulli nei pressi del cimitero di Vairano Patenora. Lo stesso Palazzo ha continuato l’indagine, coordinata dalla Procura distrettuale di Napoli. La sua difesa è affidata agli avvocati Dario Mancino e Renato Jappelli. La vicenda che coinvolge Roncone ha scosso fortemente la comunità di Presenzano così come tanti fedeli dell’intera Diocesi di Teano Calvi. Il vescovo Cirulli ha sospeso, già da diversi mesi, il parroco.

leggi anche:

TEANO / PRESENZANO / SPARANISE – Scandalo sessuale in parrocchia, un adolescente presenzanese accusa il prete: ha abusato di me

TEANO / PRESENZANO / SPARANISE – Scandalo sessuale in Diocesi, Don Gianfranco davanti al giudice: risponde e si proclama innocente

Presenzano / Vairano Patenora – Scandalo sessuale in parrocchia, la genesi dell’inchiesta: la notte che il parroco fu sorpreso a “confessare” due ragazzi

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Malore improvviso, muore coordinatore Lupi del Vairo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – E’ stato stroncato, circa una ora fa, da un malore improvviso – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.