1

Riardo – Assalto alla gioielleria, colpi di pistola in pieno centro. Paura per la famiglia Di Nuzzo

Riardo – Non hanno esitato ad esplodere alcuni colpi di pistola, probabilmente,  contro il proprietario che urlava e intimava ai malviventi di andare via. Per coprirsi la fuga, la banda di ladri non ha esitato a sparare almeno due colpi di arma di fuoco, probabilmente una pistola. Secondo i primi riscontri investigativi i colpi sarebbero stati esplosi in aria, giusto per intimorire i proprietari. Non si esclude tuttavia che possano essere stati esplosi proprio all’indirizzo del titolare della gioielleria – Di Nuzzo, di circa 40 anni. I carabinieri della compagnia di Capua hanno trovato due bossoli, proprio nei pressi della gioielleria ma non hanno trovato proiettili conficcati nelle pareti della struttura o delle abitazioni vicine. Ad agire almeno 5 malviventi hanno sfondato la vetrina della gioielleria ed una volta all’interno hanno fatto razzia di monili e gioielli. Sono stati però messi in fuga dal proprietario che abita poco distante dalla gioielleria allertato dal frastuono che ha immediatamente allertato i carabinieri della locale stazione. I malviventi si sono allontanati a bordo di una vettura di grossa cilindrata e per un tratto sono stati inseguiti dai militari fino a quando non si sono dileguati nelle limitrofe campagne. Sono state acquisite le telecamere del circuito di video sorveglianza dell’esercizio commerciale per l’identificazione dei malviventi.