Ultim'ora
Il luogo dove sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco due bambini e un signore anziano

LA STRAGE DELLA FOLLIA – Spara e uccide un anziano e due bimbi. Poi il suicidio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un 84enne e due bambini di 3 e 8 anni, che erano fratelli, sono morti oggi dopo che un uomo ha aperto il fuoco in strada in un consorzio nel comune di Ardea, vicino Roma. I due bambini sono stati colpiti mentre giocavano davanti casa e l’anziano passava in quel momento in bici. Il killer è stato trovato morto dai carabinieri che sono entrati nell’abitazione dove si era barricato. L’uomo, secondo le prime informazioni, si sarebbe suicidato.
“Quando abbiamo sentito l’esplosione pensavamo fosse un petardo esploso da qualche bambino. Poi ci siamo avvicinati alla zona e abbiamo scoperto che invece erano colpi di pistola”, ha aggiunto Catino. “Abbiamo subito chiamato le forze dell’ordine che sono arrivate molto presto – spiega -. Poi ho mandato subito un messaggio nella chat del consorzio per invitare tutti a restare in casa. Per fortuna molti dei consorziati erano al mare”.  “C’era un altro uomo che ci ha raccontato che quel pazzo ha sparato anche a lui, che era uscito da casa con la carriola per buttare la spazzatura, ma senza colpirlo. I carabinieri lo stavano sentendo”. È la testimonianza di un 31enne, che da 5 anni abita nel comprensorio di Colle Romito.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DRAMMA DI ELIA – Giovane madre impiccata, ieri l’ultimo viaggio della 22enne

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Faicchio / Gioia Sannitica – Ieri pomeriggio la comunità di Faicchio ha partecipato in massa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.