Ultim'ora
foto di repertorio

Sparanise – Adolescente picchiato dal branco, 14enne sottoposto a nuovo intervento chirurgico

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sparanise – Voleva difendere la sua fidanzatina ma fu massacrato di botte. Pochi giorni fa l’ennesimo intervento chirurgico. Cinque lunghe ore di intervento chirurgico subito da un ragazzo, un adolescente, vittima del pestaggio da parte del “branco”. L’intervento è tecnicamente riuscito, il giovane paziente sta bene. I familiari ringraziano i medici e tutte le persone che in questo periodo si sono strette intorno alla famiglia del ragazzo. Fu aggredito, nell’aprile del 2019, da un gruppo di suoi coetanei.  La sua vita non è mai stata in pericolo, ma serviranno molti mesi e diversi interventi chirurgici per raggiungere la completa guarigione.
Aveva solo tentato di difendere la sua fidanzatina con la quale era andato in un locale della zona. Un gruppo di coetanei avrebbe iniziato, proprio nel locale, a rivolgere apprezzamenti pesantissimi alla fanciulla, a tratti ad insultarla. La coppietta decise, per questa ragione, di uscire dal locale e raggiungere il corso del paese. Ma il gruppo di ragazzi non si arrese. Almeno in tre seguirono i due fidanzatini raggiungendoli ad un incrocio, non lontano dal corso principale, l’aggredirono il ragazzo. Una violenza inaudita che produsse gravissimi danni sul volto del 14enne.

Leggi anche:

Sparanise – Cerca di difendere la fidanzatina, 14enne massacrato di botte. Chiede aiuto ma trova solo indifferenza

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

 IL DRAMMA – Uomo si getta in mare per salvare i 3 figli: muore lui e un bimbo di 6 anni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Una giornata di vacanza si è trasformata in un dramma. Padre e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 + dodici =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.