Ultim'ora

Dragoni – Comunali, Lavornia vuole il figlio sindaco. Maggioranza in frantumi. D’Aloia gusta già la vittoria

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

DRAGONI – Continuano ad esserci tensioni in maggioranza, dopo le dimissioni da consigliere comunale di Pasquale Biasiucci sembrerebbe che negli ultimi giorni siano sorte altre problematiche che minano la compattezza della maggioranza consiliare. Uno dei maggiori nodi da sciogliere è sicuramente l’identità di chi sarà il “continuatore” dell’era targata Silvio Lavornia. Alcuni sostengono che Lavornia stia lavorando per un presunto terzo mandato, altri invece, più maliziosamente, sono pronti a scommettere che l’attuale sindaco, all’ultimo momento tenterà di far “ereditare” la poltrona a suo figlio Giovanni, il quale da tempo manifesta ambizioni amministrative tanto è vero che, negli anni passati, ha ricoperto la carica di consigliere e assessore comunale nella giunta Pagliaro. Secondo alcune voci di corridoio anche il vice sindaco Pierino Piucci starebbe lavorando per la formazione di una compagine che vedrebbe lui candidato sindaco. Insomma, il rischio è che Silvio Lavornia diventi il “killer” della sua stessa maggioranza creando terreno fertile per la leader della minoranza Antonella D’Aloia pronta a prendere la palla al balzo. Infatti, pare che la consigliera D’Aloia da molte settimane starebbe lavorando alla realizzazione di una compagine pronta a sfidare quello che resterà dell’attuale maggioranza per la conquista del municipio.

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pontelatone – Deposito rifiuti distrutto dalle fiamme, non si esclude l’ipotesi dolosa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pontelatone – Sarà l’autorità giudiziaria a tentare di spiegare le ragion che hanno distrutto un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.