Ultim'ora
foto di repertorio

Pignataro Maggiore / Pastorano – Mercatino dell’usato e caos sulla Casilina, i carabinieri impongono il rispetto delle regole (il video)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pastorano – Questa mattina i carabinieri della stazione di Pignataro Maggiore, competenti per territorio, hanno eseguito una serie di controlli  per eliminare i disagi generati dal “parcheggio selvaggio” nei pressi dell’area dove si svolge il mercatino dell’usato. Tanti gli automobilisti contravvenzionati. All’operazione condotta dai carabinieri hanno partecipato anche gli agenti della polizia municipale di Pastorano.
L’intervento attuato questa mattina arriva dopo numerose proteste da parte di tanti utenti della strada. Attraversare ogni domenica mattina il tratto di Casilina che corre nel territorio di Pastorano, precisamente nei pressi dello svincolo autostradale dell’A1, diventa problematico. Tutto per la presenza del mercatino dell’usato, quella strana “cosa” nella quale spesso sei cliente, mentre a volte puoi essere anche “fornitore”. (guarda il video)
Una situazione resa ancor curiosa dalla gestione della viabilità non affidati a polizia municipale, carabinieri, polizia  o altre forze dell’ordine. Gestita, invece, direttamente, da un gruppo di vigilanza privata che, chiaramente, non potrebbe in alcun modo gestire la viabilità lungo la statale. (guarda il video)

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Attualità: uomini, fatti e opinioni – Stasera parliamo con Lombardi (sindaco di Calvi Risorta) e Martiello (sindaco di Sparanise). Segui la diretta

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Questa sera alle ore 20, andrà in onda la 30esima puntata del programma: “Attualità: uomini, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.