Ultim'ora
foto di repertorio

LA TRAGEDIA – Muore a 29 anni durante la partita di calcetto in memoria del fratello morto mentre era in bici

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

LA TRAGEDIA – Un 29enne è morto mentre disputava una partita di calcetto organizzata per ricordare anche il fratello deceduto alcuni anni fa mentre era in bicicletta. E’ accaduto ieri sera a Poggiomarino (Napoli). I carabinieri sono intervenuti in via Alessandro Manzoni, al Centro Sportivo Football “Cangianiello”, dove Giuseppe Perrino mentre disputava il torneo di calcetto tradizionalmente dedicato a giovani atleti scomparsi (quest’anno dedicato al fratello di Giuseppe e ad un’altra persona) è deceduto in seguito ad un malore (verosimilmente arresto cardiaco), come constatato dal personale del 118. La salma è stata sequestrata e portata nell’obitorio di Castellammare di Stabia per l’esame autoptico, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Giudice di Pace, dal comune di Alife arriva un cancelliere

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – L’amministrazione comunale di Alife, guidata dal sindaco Maria Luisa Di Tommaso, mette …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.