Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

EMERGENZA CORONAVIRUS – Vaccino per tutti anche in Campania

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Regione Campania – Da domani, giovedì 3 giugno 2021, la campagna vaccinale anti Covid sarà aperta a tutti, senza distinzioni di età e professione: una svolta importante che arriva a poco più di 5 mesi dall’avvio della campagna vaccinale. In Campania le prenotazioni avvengono tramite il sito web della sanità regionale, inserendo codice fiscale, numero della tessera sanitaria, recapiti mail e telefonico.

Fino ad oggi la Regione Campania, guidata dal presidente Vincenzo De Luca, ha aperto le prenotazioni fino agli over 40 ed agli studenti che sono impegnati per la maturità che inizierà il prossimo 16 giugno (hanno aderito circa 4mila ragazzi). In precedenza hanno potuto effettuare la vaccinazione anche i residenti delle isole e delle località turistiche, in modo da essere pronti per accogliere i turisti quest’estate.

In totale, dall’avvio della campagna vaccinale, in Campania sono state somministrate circa 3,4 milioni di dosi (più di un milione di persone ha completato il ciclo con la seconda).

In provincia di Caserta sono state superati i 550mila vaccini somministrati (poco più di 190mila hanno ricevuto anche la doppia dose). Un obiettivo raggiunto anche grazie agli “Astra Day” che hanno portato tanti ragazzi tra i 20 ed i 30 anni a ricevere il vaccino.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Messa in sicurezza dei Boschi 1° Stralcio, approvato il nuovo progetto esecutivo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Con decreto monocratico n. 156, nell’ambito del Piano forestale 2021, la Provincia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.