Ultim'ora

Sessa Aurunca -Pecunioso e Tommasino smentiscono di far parte della coalizione di Schiavone e Verrengia e replicano: “non abbiamo bisogno di addetti stampa e comunicatori social”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sessa Aurunca – Non si è fatta attendere la smentita del gruppo di “ora” e di “nuovo patto aurunco”, inseriti nel documento fatto uscire l’altra sera dal gruppo di Massimo Schiavone e Alberto Verrengia. Questi ultimi, probabilmente per dimostrare di avere qualcosa in mano, hanno diramato un comunicato stampa dove venivano citate 11 liste di sostegno al governo che loro identificano in “governo di salute pubblica”. Al di là che molte liste sono rappresentate da gruppi Facebook composti molto probabilmente da una o due persone, si sono presi l’ardire, senza immaginare che qualcuno potesse smentire, di  inserire  anche le liste dell’ex consigliere comunale Emilio Pecunioso (Ora) e dell’ex sindaco Luigi Tommasino (Nuovo Patto Aurunco), assenti ai loro incontri. Ieri sera questo ultimi hanno diramato un documento dove si chiarisce: “ in merito agli ultimi comunicati stampa apparsi sui social, i gruppi politici “nuovo patto Aurunco” e “ora”, ci tengono a precisare quanto segue: “siamo tutti favorevoli a rilancio del territorio Aurunco  e siamo consci che serve un netto cambio di passo per realizzare ciò. Allo stesso tempo comunichiamo che non abbiamo bisogno di addetti stampa o di comunicatori social per esternare il nostro pensiero.  Abbiamo ben chiaro il nostro obiettivo e decideremo in maniera democratica, senza induzioni, chi sarà il nostro candidato sindaco”. Un comunicato che mette Schiavone e Verrengia con le spalle al muro, poiché, e la dimostrazione che il loro tentativo è solo quello di apparire forti per cercare di creare una coalizione. L’anguilla  inizia e ridursi

 

 

….

 

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – “Action day” interforze nella “Terra dei Fuochi” contro la gestione e lo smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Castel Volturno – Effettuata lo scorso giovedì, nei Comuni di Napoli e Castel Volturno (CE), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.