Ultim'ora

Roccaromana / Piedimonte Matese – Coronavirus e mala sanità, Alfredo: io trattato come un pacco postale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Roccaromana / Piedimonte Matese –  La Sanità Campana e la sua efficiente organizzazione vaccinale non riesce a vaccinare un settantaquattrenne e non sa dargli alcuna spiegazione e indicazione su cosa egli debba fare per vaccinarsi.
“Il mio nome è Alfredo, ho settantaquattro anni e sono stato costretto ad andare avanti e dietro dall’Ospedale di Piedimonte Matese per potermi vaccinare, ma a distanza di mesi non ci sono ancora riuscito. Premetto che dopo la prima richiesta senza risposta, mi sono rivolto al mio medico di base che ha compilato la relativa scheda sul sito e me ne ha dato copia, viste le mie patologie il medico di base dà indicazioni affinché mi sia somministrato lo Pfizer- BioNTech –Covid 19, passano i giorni e nessuna risposta. Ancora, su invito del medico mi reco all’Ospedale di Piedimonte Matese dove mi viene detto che io “sono oscurato”, probabilmente perché non c’è lo Pfizer, ma che a giorni sarebbero arrivate le forniture.  Il dottore mi invita a telefonare dopo una settimana. Ebbene trascorrono le settimane e la risposta è sempre “lei è oscurato”.  Alla mia richiesta su cosa avrei dovuto fare, mi viene risposto che finché il mio nome è oscurato non c’è niente da fare. Niente vaccino.
Dinanzi alle mie proteste mi vengono dati i numeri del dirigente sanitario, del centro covid, dell’ufficio relazioni con il pubblico e tanti altri, numeri che prontamente io faccio, ma ad ognuno dei numeri, dopo alcuni squilli, c’è sempre lo stesso risponditore automatico che mi passa ad un fax. Alla fine impreco contro l’efficientissima sanità campana che si vanta di vaccinare già i quarantenni e non riesce a vaccinare un settantaquattrenne ancora vivo”.
Questo il racconto di Alfredo che ha voluto  portare alla luce la sua storia, una vicenda per molti versi sconcertante e incredibile

Guarda anche

Teverola – Giochi proibiti, denunciati due baristi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Teverola – I carabinieri della Compagnia di Aversa, nel corso di un servizio coordinato di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.