Ultim'ora

Arienzo – Coronavirus, piccoli “Napoleone” crescono: il sindaco chiude in anticipo l’anno scolastico

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Arienzo – L’emergenza sanitaria dettata dal Coronavirus ha avuto fra le tante conseguenze anche la capacità di trasformare qualsiasi sindaco in un piccolo Napoleone. Emblematico il caso di Arienzo dove il sindaco Giuseppe Guida, ha deciso di chiudere con anticipo l’anno scolastico 2020-21. Il primo cittadino infatti ha firmato l’ordinanza che sospende le attività didattiche in presenza fino al prossimo 11 giugno, in pratica fino all’ultimo giorno di scuola previsto dal piano regionale. Un provvedimento che riguarda tutte le scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado. Il perché dell’ordinanza emerge dai dati che sono riferiti nel documento visto che c’è una incidenza sul territorio comunale dei positivi su 100mila abitanti che è del 120%.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Traffico illecito di profumi, coinvolti anche casertani. Il centro era in Piemonte

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Nel mirino degli inquirenti sono finite anche attività e imprenditori del casertano. Venti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.