Ultim'ora

Teano / Sessa Aurunca – Coronavirus, Vescovi contagiati. Le differenze (sostanziali): la “fuga” di Cirulli, il coraggio di Piazza

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano / Sessa Aurunca – I vescovi delle diocesi di Sessa Aurunca e di Teano Calvi – Francesco Piazza e Giacomo Cirulli (che da qualche tempo è anche al “timone” della diocesi di Alife Caiazzo) hanno vissuto l’esperienza del Covid19. Entrambi hanno sconfitto la malattia. Piazza e Cirulli, tuttavia, hanno scelto di affrontare la malattia in maniera totalmente diversa. Il primo ad aver contratto il coronavirus fu Giacomo Cirulli che – nello scorso novembre 2020 – dopo alcuni giorni decise di ricoverarsi all’ospedale Gemelli di Roma. Per molti è stato un segno di scarsa fiducia verso le strutture sanitarie del territorio casertane ed in particolare del territorio in cui il pastore “cura” il proprio gregge. Un brutto segnale, se tale ipotesi corrispondesse al vero. Totalmente diversa, per fortuna, la scelta fatta dal vescovo Piazza che è rimasto nella sua casa di Sessa Aurunca affidandosi totalmente alle cure della sanità casertana. Un segnale di coraggio e di fiducia capace verso tante persone che hanno dovuto affrontare la malattia senza poter scegliere un ospedale romano. Un segnale che ogni buon pastore, ogni buon “capitano” dovrebbe fornire.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina / Teano –  Rapinano un anziano, due fidanzati davanti al giudice: ecco l’accusa contro la coppia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina / Teano – Saranno, domani, davanti al giudice per il necessario interrogatorio di garanzia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.