Ultim'ora
foto di repertorio

Emergenza Coronavirus – Scende il contagio nella Campania, si rafforza l’idea di restare in zona gialla

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Emergenze Coronavirus – Prosegue la lenta discesa dei casi Covid in Campania. Ieri ci sono stati 82418 persone attualmente positive, un numero ancora grande rispetto al resto dell’Italia. Dietro la Regione guidata da Vincenzo De Luca, ci sono Puglia (41549), Lombardia (39871), Lazio (35575), Emilia Romagna (26531) ma con numeri molto più piccoli. Preoccupa anche l’aumento dei decessi di pazienti col Covid-19: 1127 sono i morti da inizio pandemia, un numero che inizia a diventare molto simile a quello della Lombardia (1198) che però fu travolta durante la prima ondata. Negli ultimi giorni, secondo il rapporto dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) c’è stato un lieve incremento nelle Terapie Intensive (1%) e lo stesso decremento nei reparti ordinari. Le soglie critiche indicate dal Ministero della Salute, però, sono molto distanti: le Terapie intensive sono occupate al 19% (limite al 30%) mentre i reparti al 30% (limite al 40%). Sul fronte vaccinazioni sono, invece, 2.234.270 le dosi somministrate in Regione Campania. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.621.692 cittadini. Di questi 612.578 hanno ricevuto la seconda dose. Numeri che rafforzano l’ipotesi che la Campania resti in zona gialla.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina / Teano –  Rapinano un anziano, due fidanzati davanti al giudice: ecco l’accusa contro la coppia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina / Teano – Saranno, domani, davanti al giudice per il necessario interrogatorio di garanzia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.