Ultim'ora

Vairano Patenora – Cittadina fa causa al comune e perde, dopo la condanna non paga le spese: scattano la riscossione forzata e altre denunce

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Vairano Patenora – Prima l’ingiunzione di pagamento, poi è scattata la procedura per la riscossione forzata, così come prevista dalla norma.  Protagonista della vicenda una cittadina vairanese che negli ultimi anni avrebbe promosso diverse cause contro l’ente municipale vairanese. Cause quasi tutte perse. In qualche caso il giudice avrebbe anche condannato al pagamento di sostanziose spese processuali, in favore del comune, la signora. Spese che la donna finora non avrebbe pagato, tanto che la società affidataria del servizio di riscossione avrebbe avviato le necessarie azioni per la riscossione forzata. E questo avrebbe scatenato la furibonda azione del marito della cittadina che avrebbe promosso diverse nuove denunce contro impiegati del municipio e contro la stessa ditta. Incredibile ma tutto vero.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.