1

Caserta / Cremona – Regolamento di conti in periferia, ferito e poi arrestato

Caserta / Cremona – I carabinieri di Cremona, attraverso le pattuglie di Castelleone, Pizzighettone, Soresina e Casalbuttano, hanno catturato a Crotta un 25enne marocchino residente nel Casertano per il quale era arrivata la richiesta di soccorso da parte di un suo parente. Il giovane è stato portato in ospedale in condizioni serie ma non è in pericolo di vita. Non è chiaro che tipo di aggressione abbia subito: le ferite sono riconducibile a un pesante pestaggio. Qualcuno ha ipotizzato anche che ci fosse stata una sparatoria, ma su questo sono ancora in corso accertamenti perché elementi oggettivi che dimostrino lo scambio di colpi di arma da fuoco non si sono. Il tutto sembra riconducibile a un regolamento di conti tra spacciatori di droga. I fatti si sono svolti in più luoghi: tra Ferie di Pizzighettone e i campi dall’argine dell’Adda di Crotta. Sono in corso rilievi da parte delle forze dell’ordine. Nel primo pomeriggio i carabinieri avevano attuato posti di blocco all’ingresso di Ferie e della deviazione per Regona chiudendo la strada. All’inizio le ricerche erano concentrate tra le località Fornace e S. Eusebio, territorio di Pizzighettone ma in aperta campagna. A supporto delle pattuglie anche un elicottero.