Ultim'ora

Teano – Centro Storico si sbriciola: nuovo crollo nel cuore sidicino

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano – Non è bastato un sequestro della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere  che – alcuni mesi fa –  ordinò i sigilli  di una struttura pericolante nel cuore del centro storico del capoluogo sidicino. Non ci sono state iniziative capaci di fermare il degrado del borgo e di mettere in sicurezza quella zona. Oggi, sempre nella stessa zona, quella intorno a via Gigli, un cornicione ha ceduto crollando sul marciapiede sottostante. Per fortuna nessun ferito, nessun danno a cose. L’episodio, tuttavia, è un nuovo campanello di allarme che suona per interventi immediati sull’intero centro storico.

Leggi anche:

Teano – La città si sgretola: via Roma, via Nicola Gigli e via Nuova chiuse. Domani salta parte del mercato

Teano – Zona ospedale, i muraglioni sono pericolanti: mezza strada chiusa

TEANO – L’antica cinta muraria si sbriciola, l’amministrazione è immobile: la Procura sequestrata tutto

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Comunali, Magliocca e il suo “#Perchécambiare”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – “#Perchécambiare” è questo l’hashtag della maggioranza uscente, che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.