Ultim'ora

Vairano Patenora / Pietravairano – Corse ed escursioni, un gruppi di volontari dedica giorni alla pulizia dei sentieri 

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Vairano Patenora / Pietravairano – Come tutti gli anni su iniziativa del pioniere della sentieristica Nicola Fera già presidente di MTB & Trekking Volturno e di Daniele Romeo Presidente di ASD Running Vairano, un gruppo di volontari delle due associazioni ha dedicato alcune giornate alla pulizia dei sentieri delle nostre montagne con l’intento di preservarne l’ambiente e rendere fruibili i panoramici percorsi per biciclette, runners ed escursionisti.
Il lavoro svolto, molto impegnativo per la presenza di tronchi e grovigli di vegetazione, ha portato all’apertura in toto di un nuovo collegamento panoramico del sentiero 2A denominato 2A-1 che percorrendo la parte superiore di Monte Caievola giunge al castello di Pietravairano. La pulizia vera e propria ha interessato invece tutto il sentiero 2A di circa 3 km e gli altri sentieri che dal Castello e Borgo di Vairano Patenora attraversano in lungo e largo monte Caievola giungendone in cima, il Borgo di Marzanello Vecchio, Monte Sant’Angelo, l’agro vairanese ed il Borgo di Pietravairano. Un sentiero completamente ripulito e da segnalare per la sua particolare bellezza dolomitica è il così detto Tunnel che dalla vecchia provinciale Vairano-Pietravairano permette di accedere direttamente a Monte Caievola. Sono state altresì ripristinate numerose tabelle segnaletiche, alcune di nuova installazione, altre in sostituzione di quelle deteriorate. L’attività invece di esplorazione e ricognizione ha portato alla identificazione di una sorprendente Fonte Sannitica, già tabellata, oggetto di prossimi interventi e la tracciatura di altri percorsi per rendere tutto il sistema sentieristico dei monti in questione armonioso e di facile fruibilità. Allo sforzo corale di questa particolare attività hanno dato il loro supporto fattivo oltre che i già citati Nicola Fera e Romeo Daniele : Nando Di Domenico, Pasquale Formicola, Gabriele Pelosi, Alberico Maciariello, Alessio Eduardo, Michele Russano, Raffaele Salerno, Massimo Zompa e Marcello Tommaso.
Naturalmente altri progetti e altre idee sono in itinere per la scoperta e valorizzazione del territorio con il messaggio che deve passare attraverso le istituzioni locali affinché, senza polemica alcuna, le associazioni più attive in tal senso, vengano sentite per ampliare e finalizzare progetti di ampio respiro ambientale.

Guarda anche

Alife / Pietravairano – Donna travolse e uccise un bimbo: morta due anni dopo, nello stesso giorno della tragedia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Pietravairano – Il fato ha voluto che morisse esattamente nello stesso giorno in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.