Ultim'ora

Piedimonte Matese – Servizi cimiteriali sospesi, vietato morire. Dipendenti verso il licenziamento

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – L’amministrazione comunale sospende la ditta che gestisce il cimitero del paese. L’ufficio tecnico municipale avrebbe inviato una nota all’impresa affidataria del servizio in cui, fra le altre cose si legge: “disposizione che, nelle more di presentazione delle giustificazioni, non vengono eseguite ulteriori lavorazioni e/o attività e/o servizi gestionali che se eseguiti, verranno considerati illegittimi “. Insomma, la ditta che gestisce il cimitero non potrà eseguire nemmeno le sepolture. I Piedimontesi, quindi, sono avvertiti: è severamente vietato morire.
Ironia a parte, la vicenda appare davvero curiosa. I primi a pagare le conseguenze sono gli addetti ai servizi, alle dipendenze dell’impresa, saranno licenziati nei prossimi giorni.
Lo afferma chiaramente l’impresa in una nota inviata al comune nella quale chiede di conoscere le modalità per restituire le chiavi del complesso cimiteriale al Concedente e di volturare, entro 24 ore, le utenze elettriche. L’amministratore della ditta ricorda al tecnico comunale che le attività cimiteriali sono servizio pubblico essenziale, e riguardano in primis apertura e chiusura del complesso cimiteriale, nonché i servizi di sepoltura. Insomma, l’ingegnere Montari, attuale responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Piedimonte Matese, ha vietato anche le sepolture!

Guarda anche

Sessa Aurunca – calcio, il Prefetto ordina la presenza delle forze dell’ordine al Prassino

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Una partita con la presenza delle forze dell’ordine dove ha giocato la …

un commento

  1. Costoro sono tutti pazzi con convinzione di essere “padroni in assoluto” della nostra città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.