1

Caserta – Rissa in ospedale, arresti convalidati per 3 indagati. Scarcerati in attesa del processo

Caserta – Tre persone arrestate e una denunciata a piede libero. E’ questo il risultato dell’intervento eseguito dai carabinieri della Compagnia di Caserta presso l’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano”, per una rissa avvenuta nella notte tra sabato e domenica al pronto soccorso. Dopo le formalit√† di rito, i tre arrestati sono stati condotti in tribunale per la convalida dell’arresto, tramite direttissima. Sono accusati di “rissa, violenza e resistenza a pubblico ufficiale”. Nel corso dell’aggressione, infatti, i tre non si sono fermati nemmeno dinanzi agli uomini della Benemerita, che per sedare la rissa hanno riportato lievi lesioni. Il giudice ha convalidato gli arresti, liberando le tre persone arrestate (erano ai domiciliari). Raffaele Capone ed Attilio Russo dovranno rispondere per rissa e resistenza a pubblico ufficiale; Paolo Sforza anche del reato di danneggiamento (la vetrata della porta d’ingresso del pronto soccorso del presidio ospedaliero casertano √® stata danneggiata). La lite sarebbe avvenuta per motivi futili.