Ultim'ora

Gaeta / Benevento – Pallamano Serie B: il Gaeta batte anche il Sannio. Della Valle: “Sbagliato rallentare nel momento migliore”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Gaeta / Benevento – A differenza della difficile gara in quel di Capua, stavolta i ragazzi di coach Viola non hanno dovuto battagliare per portare a casa l’intera posta in palio ed a Fondi arriva la terza vittoria di fila in altrettante gare del girone di ritorno. Dopo un avvio condito da errori al tiro da una parte e dall’altra ed il vantaggio ospite ad opera di Durante, il Gaeta riesce ad essere sempre in avanti dall’inizio alla fine, con un calo di ritmo inspiegabile dopo un passivo di 8-0 e sull’11-3 che per poco non comprometteva quanto di buono fatto sin dal fischio d’inizio, dato che i sanniti riuscivano a portarsi sul -6.
I biancorossi sono però bravi a rimanere calmi e gestire sempre l’ampio vantaggio grazie alle reti del solito Uttaro, le giocate e le marcature di un Pantanella sempre più fondamentale dal suo ritorno, le parate di D’Ovidio e Panzarini e l’ottima difesa sui tentativi di Durante e Tretola, chiudendo la prima frazione di gioco sul 18-10. Nella ripresa gli ospiti ripartono fortissimo e piazzano un passivo di 3-0 che porta il risultato sul 18-14 ma a questo punto decide di salire in cattedra Fabio Della Valle che nel giro di qualche minuto piazza 4 reti in successione e riporta i suoi sul più tranquillo +8. D’Ovidio e Panzarini continuano a fare il loro “dovere” tra i pali e lanciano anche contropiedi precisi finalizzati dai vari Uglietta, Cretella e Purificato ed il match scorre in maniera agevole per i ragazzi di coach Viola.
Poi spazio anche agli Under 19 (tutti a segno in questo match) per seguire la linea verde ed il progetto di crescita avviato proprio quest’anno ed al suono della sirena il tabellone luminoso dichiara la vittoria del team gaetano per 32-24.

Nel postpartita un Fabio Della Valle in grande spolvero: “Rispetto alla gara con il Capua abbiamo avuto più vita facile ma abbiamo sbagliato a rallentare anziché accelerare e continuare a fare il nostro gioco, permettendo così loro di rifiatare e riportarsi sotto. Nel secondo tempo dopo un avvio sbagliato, ci siamo ricompattati, giocato in rapidità, di squadra e dato spazio anche i più giovani per dargli minutaggio e fargli fare esperienza. Testa subito alla sfida di sabato, ci attenderà quella che sarà una verrà guerra sportiva dato che ci si gioca concretamente la vittoria del campionato e l’Atellana vuole tornare a tutti i costi in A2 mentre noi pur non avendo velleità vogliamo ovviamente ben figurare, provare a fare uno sgambetto e dimenticare la brutta prestazione dell’andata”.
Gaeta Sporting Club 1970 – Sannio Handball Club 32-24 (p.t. 18-10)
Gaeta: D’Ovidio, Panzarini C., Balletta 2, Ciccolella 2, Colacicco 1, Cretella 2, Della Valle A. 1, Della Valle F. 3, Macera, Maggiacomo 1, Pantanella 5, Purificato 2, Panzarini A. 3, Uglietta 1, Uttaro 9. All.: Viola Antonio. Uff.B: Di Liegro Luigi, Uff. C: Lunardo Vincenzo.
Uff. D: Levato Sarah.
Sannio: Castiello, Cavuoto F., Cavuoto L. 3, Cenicola, Durante 8, Ievolella 2, Luciani, Moccia 9, Oropallo, Perna, Tretola 2. All.: Russo Tommaso. Uff. B: Oropallo Adriano.
Arbitri: Federica Sarno – Lucio Formisano.
Diretta Facebook: Erasmo Clima
Fotografa: Maria Estela Lombardini
Dj: Marco Mottola
Striscione “Forza Gaeta”: Sostenitori Pallamano GAETA

Guarda anche

Alife / Pietravairano – Donna travolse e uccise un bimbo: morta due anni dopo, nello stesso giorno della tragedia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Pietravairano – Il fato ha voluto che morisse esattamente nello stesso giorno in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.