Ultim'ora
foto di repertorio

Caserta – “Anabolica”, la parte “sporca” del body building e del fitness: 20 indagati in diverse regioni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CASERTA – I carabinieri del Nas di Parma e del nucleo investigativo di Modena hanno eseguito perquisizioni nei confronti di 20 persone nell’ambito di un’inchiesta, chiamata ‘Anabolica’, con 49 indagati. I 20 rispondono di Le perquisizioni sono state fatte nelle province di Modena, Caserta, Roma, Trento, Benevento, Bolzano, Milano, Savona, Pisa, Siracusa, Cosenza e Pordenone. L’indagine, coordinata dal pm Francesca Graziano, prende le mosse dall’arresto, il 6 gennaio 2019, di un culturista e preparatore atletico modenese, trovato con grandi quantita’ di sostanze vietate.  E’ stato quindi ricostruito il suo ruolo e il commercio di sostanze dopanti, che ha poi consentito di identificare altri sospetti ‘fornitori’ e di individuare altri atleti e preparatori atletici risultati inseriti nel mondo delle sostanze dopanti come utilizzatori. Le attivita’ hanno riguardato una ditta romana, attiva nel settore delle pulizie e disinfezioni di uffici pubblici e privati, utilizzata per la distribuzione nel territorio nazionale delle sostanze. Le perquisizioni sono state eseguite anche nei confronti del proprietario e dei gestori di una palestra campana, ritenuti presunti rivenditori di farmaci ad effetto dopante e stupefacente, e di due atleti iscritti alla Federazione Internazionale di Bodybuilding e Fitness, presunti assuntori. Sono stati trovate e sequestrate sostanze dopanti e, in alcuni casi, piccole quantita’ di cocaina e marijuana.

 

Guarda anche

Alife / Pietravairano – Donna travolse e uccise un bimbo: morta due anni dopo, nello stesso giorno della tragedia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Pietravairano – Il fato ha voluto che morisse esattamente nello stesso giorno in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.