Ultim'ora

Gaeta / Capua – Pallamano serie B: il Gaeta nella tana dell’ Endas Capua. Della Valle: “Capua squadra temibile, vogliamo ripeterci”

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Gaeta / Capua – Dopo il weekend di pausa per via delle festività pasquali, è tutto pronto per la seconda giornata del girone di ritorno per il Gaeta Sporting Club 1970 che affronterà la sfida esterna sul 40×20 di Capua contro gli agguerriti avversari dell’ex di turno coach Pero Veraja.

Nel match d’andata Usai e compagni s’imposero sull’Endas Capua di capitan Francesco Errico ma non senza difficoltà, con il tabellone luminoso che segnalava il 27-21 per i biancorossi al termine di una vera e propria battaglia giocata sul filo della cattiveria agonistica e colma di tensione.

I gaetani hanno iniziato il girone di ritorno con la vittoria agevole sul Flavioni per 24-13, mentre per i campani inizia questa domenica la seconda parte di campionato, dato che nello scorso turno sono rimasti al riposo forzato poiché il Sannio, dopo aver giocato la gara d’esordio, poi non ha mai più giocato per casi di Covid-19 dall’ormai lontano 14 Febbraio.

I biancorossi al momento occupano la prima piazza della classifica, in coabitazione con l’Atellana che ha una gara in meno ed una miglior differenza reti dopo la vittoria sui ragazzi di coach Viola, mentre il Capua si trova a quota 2 punti all’attivo ed insegue i biancorossi con l’obiettivo di accorciare il divario.

Fabio Della Valle nel prepartita: “Abbiamo una rosa molto mista ma abbonda di giovani, noi più “anziani” dobbiamo servire da supporto e sempre pronti ad intervenire, soprattutto nei momenti delicati della partita. Il Capua è una bella squadra, temibile ed all’andata abbiamo tentennato nonostante l’ampia vittoria, arrivata nel finale di gara. Speriamo di ripeterci, dimostrare ancora di più rispetto alla gara di Fondi e giocare come fatto nella prima gara di ritorno. E’ un campionato molto equilibrato visto il livello delle varie formazioni, alcune squadre puntano a vincere come l’Atellana che è ancora imbattuta e proprio il Capua che nonostante il divario è sempre lì a punzecchiare”.
Capitan Matteo Usai mette in guardia i suoi: “Sarà una gara molto dura, durissima. Loro sono un’ottima squadra, hanno dimostrato all’andata di potersela giocare anche per la vittoria del campionato. La classifica non rispecchia il loro valore e non dobbiamo sottovalutare assolutamente ma andare a Capua affamati di vittoria, mettendo in campo la pallamano che stiamo provando in allenamento. Il gruppo è sempre più compatto, amalgamato e coach Viola è stato bravo a mettere tutti sullo stesso livello tra under e seniors”.
Nel prepartita anche il pivot Under 19 Massimiliano Maggiacomo suona la carica: “Andiamo su un campo davvero difficile, l’unico obiettivo è quello di vincere ovviamente ma sarà molto complicato perché troveremo di fronte una squadra affamata di punti e vogliosa di riscattarsi dopo la sconfitta dell’andata. Siamo una squadra più compatta rispetto alle prime partita, il gioco voluto da coach Viola sta venendo fuori di partita in partita e ce la metteremo tutta come sempre”.

Appuntamento alle ore 17:00 di Domenica 11 Aprile sul 40×20 di Capua in Via Martiri di Nassiriya.

Guarda anche

Sessa Aurunca – calcio, il Prefetto ordina la presenza delle forze dell’ordine al Prassino

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Una partita con la presenza delle forze dell’ordine dove ha giocato la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.