Ultim'ora

Napoli / Caserta  – Taglio dei Licei Musicali, la protesta di Anbima arriva in Regione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Napoli / Caserta – L’associazione Anbima (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome – dei Gruppi Corali e della musica popolare italiana) è preoccupata per i tagli ipotizzati di ben 11 prime classi di licei musicali in tutta la regione, (tagli dettati dal numero di iscrizioni insufficienti per formare una prima classe). Tagli già operati lo scorso anno su Caserta dove si sono perse due prime classi di liceo musicale. In questo modo, secondo calcoli ben definiti, il prossimo anno scolastico potrebbero risultare 60/70 cattedre in meno di esecuzione ed interpretazione (strumento) nei licei musicali oltre che altri ridimensionamenti previsti nelle scuole medie ad indirizzo musicale.
Oggi hanno chiesto ed ottenuto un incontro in Regione Campania per chiedere un intervento sulla delicata questione. Una preoccupazione resa ancor più forte perché i tagli arrivano in un momento in cui il settore è sprofondato in una crisi epocale ed i musicisti, in particolare, non possono esibirsi in alcun modo. Il taglio previsto dall’Ufficio Scolastico Regionale potrebbe colpire particolarmente le aree interne, quelle che più di tutte stanno scontando gli effetti che la pandemia ha provocato sul sistema dei trasporti pubblici e privati (in effetti i ragazzi preferiscono iscriversi agli istituti più vicini a casa). In questo modo si corre il rischio di penalizzare tutti quei giovani talenti la cui unica colpa sembra quella di essere nati in un piccolo paese di provincia.
ANBIMA CAMPANIA, chiede il mantenimento dell’organico regionale (per classi di concorso e non solo generale) come quello pre – covid, così come reso possibile dal governo; per l’anno scolastico 2021/22 utilizzo dei docenti di strumento in esubero, su progetti di verticalità con le scuole di grado inferiore; rendere efficace e  funzionale la rete Scuole Medie ad Indirizzo Musicale – Licei Musicali;  costruzione rete pubblica della filiera musicale – attivazione progetti comuni.

Il documento

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Comunali, Magliocca e il suo “#Perchécambiare”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – “#Perchécambiare” è questo l’hashtag della maggioranza uscente, che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.