Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Vaccinazioni anti Covid, nasce il Raggruppamento Intercomunale Alto Casertano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

VAIRANO PATENORA (di Nicolina Moretta) – E’ in via di realizzazione il Centro di Raggruppamento Intercomunale Alto Casertano. Con la realizzazione di questo Centro, che servirà i comuni dell’Alto Casertano, non ci sarà più bisogno di recarsi a Sessa Aurunca o altrove per le vaccinazioni. Collaborano alla realizzazione le Protezioni Civili di Presenzano, Tora e Piccilli, Caianello, Conca della Campania e Pratella e l’Associazione Lupi del Vairo. Lo hanno voluto e sollecitato i sindaci dell’Alto Casertano, perché non era giusto che persone anziane dei luoghi dovessero affrontare chilometri per avere l’agognato vaccino. Ma soprattutto, ci auguriamo, che questa sia una inversione definitiva delle politiche governative che negli anni scorsi hanno portato alla limitazione di strutture sanitarie nei piccoli centri a favore di un concentramento nelle città. Politica sbagliatissima che proprio nel periodo della pandemia ha mostrato tutti gli aspetti negativi. I servizi sanitari, e non solo, sono necessari in ciascun territorio affinché lo stesso sia vitale, proficuo e non porti allo spopolamento di luoghi dove le condizioni di vita sono ambientalmente migliori, ma necessitano dei servizi essenziali che rendano fruibile il territorio già di per se stesso accogliente.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Mondragone – Provocò la morte di Federico, arrestato 28enne albanese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone –  Qualche mese fa, fu protagonista di un incidente stradale nel quale perse la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.