Ultim'ora

Mignano Montelungo – Strage del Sabato Santo, i momenti della tragedia in diretta su Instagram. Quattro persone uccise dalla velocità

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Mignano Montelungo –  Ormai i social e la voglia irrefrenabile di essere sempre connessi per comunicare agli altri ciò che si sta facendo, riesce a documentate ogni attimo della nostra vita. Emblematico quanto accaduto ieri notte, nell’immediatezza della tragedia che ha spezzato quattro giovani vite. Matteo Simone, Luigi Franzese, Carlo Romanelli e Claudio Amato sono le vittime della tragedia che ha funestato la comunità mignanese nella notte di Pasqua.
I Carabinieri della Compagnia di Cassino hanno rinvenuto un video nel cellulare del 20enne Luigi Franzese, una delle vittime dell’incidente mortale avvenuto ieri sera intorno alle 20.30 sulla Casilina, all’altezza di San Vittore del Lazio, al confine tra Lazio e Campania. Tutte le vittime erano di Mignano Monte Lungo, il paese in provincia di Caserta. Nel filmato, lungo una decina di secondi, si vedono i momenti subito successivi all’impatto, con un’auto ribaltata e i primissimi soccorsi in atto. Prima dell’incidente alcuni amici hanno visto una diretta video che il giovane stava trasmettendo sul suo profilo Instagram. Il dato importante però, sottolineano gli investigatori, è che a girare il video col telefonino non è stato il guidatore. I carabinieri hanno sequestrato tutti i cellulari rinvenuti sul luogo della tragedia e su delega della Procura di Cassino saranno svolti accertamenti. Vengono sentiti anche alcuni testimoni che hanno assistito allo scontro, la cui dinamica è molto chiara: le vittime sono morte in un frontale, dopo che una delle due macchine ha invaso la corsia opposta. Bisognerà accertare se all’origine ci sia una distrazione o se invece le condizioni della strada abbiano provocato uno sbandamento.

Leggi anche:

Mignano Montelungo – Scontro sulla Casilina, 4 morti: tre 20enni e un 52enne. Tutti di Mignano

 

Guarda anche

Sessa Aurunca – calcio, il Prefetto ordina la presenza delle forze dell’ordine al Prassino

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sessa Aurunca – Una partita con la presenza delle forze dell’ordine dove ha giocato la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.