Ultim'ora
Giovanni Labriola, comandante polizia municipale Piedimonte Matese

Piedimonte Matese – Abusivismo e corruzione, sequestrato capannone industriale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Gli agenti della polizia municipale di Piedimonte Matese hanno proceduto, qualche giorno fa, al sequestro di un capannone industriale. La ragione alla base del sequestro sarebbe da ricercare in un abuso edilizio sulla struttura. Un abuso che qualche responsabile dell’ufficio tecnico comunale, avrebbe, in qualche modo, cercato di “non vedere”. Poi è arrivata l’indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha fatto ulteriore luce sulla vicenda. Così, qualche giorno fa, la Polizia Municipale, dopo un ulteriore sopralluogo presso la struttura, riconducibile all’imprenditore Ruggiero Di Pietro, hanno proceduto al sequestro dell’immobile.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

MARZANO APPIO – Operatori ecologici chiedono assunzione a tempo pieno

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto MARZANO APPIO (di Nicolina Moretta) – Gli operatori ecologici del Comune di Marzano Appio chiedono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.