Ultim'ora

Cellole/Sessa Aurunca – Magliocca mantiene la promessa fatta a Oliviero, Di Leone e Nero: “presto riapertura a senso alternato del Ponticello di Baia Domizia”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

 

Cellole/Sessa Aurunca – Ponticello di Baia Domizia, Magliocca mantiene la promessa fatta alle amministrazioni di Sessa Aurunca e Cellole e a breve riaprirà  il ponte d’ingresso di Baia Domizia. Una riapertura a senso unico alternato così come aveva suggerito il sindaco di Cellole Guido Di Leone al tavolo convocato dal presidente del consiglio regionale Gennaro Oliviero  a Napoli. Un tavolo dove erano presenti anche i rappresentanti dell’amministrazione commissariale di Sessa Aurunca e il presidente  della provincia Giorgio Magliocca. Quest’ultimo in quella riunione aveva promesso che avrebbe cercato di fare l’impossibile affinché appena dopo le festività di Pasqua il ponticello potesse essere riaperto al traffico, se pur alternato. “Come sempre non mi sottraggo mai alle mie responsabilità – ha dichiarato Magliocca – avevo promesso al tavolo regionale  che ci sarebbe stata una provvisoria apertura per Pasqua è così sarà”. Soddisfatto anche il sindaco Di Leone: “Preso atto della situazione, prendendoci la responsabilità di tutto, si provvederà nella imminente apertura della strada, se pur a senso unico alternato. Ringrazio il Presidente della Provincia Giorgio Magliocca per il suo impegno”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Alife / Piedimonte Matese – Poliziotto aggredito e picchiato, due fratelli sotto processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Piedimonte Matese – Nulla di fatto, il processo è fermo. Un testimone chiave …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.