Ultim'ora
Pasquale Di Matteo

Pietramelara –Raccolta differenziata, Di Matteo: fatti grossi passi in avanti

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Pietramelara – L’Assessore all’Ambiente Pasquale Di Matteo comunica alla cittadinanza gli enormi passi avanti fatti nell’ambito della raccolta differenziata dal momento dell’insediamento dell’amministrazione Di Fruscio ad oggi. Il delegato all’ambiente, particolarmente soddisfatto ed a tratti anche sensibilmente emozionato, dichiara: << All’inizio, quando il sindaco mi conferì questa delicatissima delega, non avrei mai immaginato di poter raggiungere risultati così importanti in soli quattro anni. Ricordo a me stesso e a chi sta leggendo che  quando è cominciata la nostra esperienza amministrativa l’isola ecologica non era quella che tutti apprezzano oggi; anzi ricordo ancora con grande meraviglia che addirittura trovammo l’energia elettrica staccata per morosità e per poter azionare le presse dovemmo addirittura utilizzare dei generatori di corrente in attesa di rifare un nuovo contratto con il gestore.  Effettivamente – continua Di Matteo – sono stati quattro anni di duro lavoro e tanti sacrifici, ma occorre sottolineare che senza la collaborazione dei cittadini non ce l’avremmo mai fatta. In questo momento il nostro Comune ha raggiunto risultati eccellenti che proiettano la nostra Comunità tra quelle dei comuni più virtuosi della Campania e sicuramente a pieno titolo tra i comuni RICICLONI D’ITALIA. Ritengo comunque Doveroso ed indispensabile – sottolinea il delegato all’ambiente – condividere questi importanti dati con tutta la cittadinanza:1)   Ristrutturazione e attivazione dell’isola ecologica; 2)   Attivazione del servizio di raccolta degli ingombranti; 3)   Attivazione del servizio di raccolta del vetro a domicilio; 4)   Percentuale stabile di raccolta differenziata, su base annua, pari al 69,43% con picchi mensili pari all’80%; 5)   Aumento di 23 punti della percentuale di differenziata tra il 2019 e il 2020; 6)   Diminuzione del 33% della produzione procapite del rifiuto indifferenziato; 7)   Avviati a recupero oltre 1287 tonnellate di rifiuti (+ 77% rispetto al 2019); 8) attivazione Junker, l’app per non fare errori con la raccolta differenziata. Alla luce di questi importanti traguardi raggiunti – conclude Di Matteo – non ci resta che esortare la popolazione a continuare su questa strada per migliorare sempre di più a vantaggio del servizio e soprattutto dell’ambiente che ci circonda>>.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pietramelara – Lotta al randagismo, registrazione gratuita all’anagrafe canina regionale

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Pietramelara – Nella giornata di sabato 25 settembre nello spazio antistante il poliambulatorio di via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.