Ultim'ora
foto di repertorio

Caserta – Coronavirus, la settimana nera: 45 morti e 2014 nuovi contagiati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Caserta –  Questa settimana che sta per chiudersi sarà ricordata come quella più nera dell’ultima fase di epidemia. Negli ultimi sette giorni c’è stata una massica impennata di contagi con l’Asl che ha registrato  2014 nuovi contagi. Cresce anche il tasso di positività: sui 14.242 tamponi processati il 14,1% è risultato positivo.  Numeri in aumento anche sul fronte delle vittime del Covid. Nel corso della settimana l’Asl di Caserta ha registrato ben 45 decessi di pazienti che avevano contratto il virus. Un numero più alto rispetto alla settimana precedente, quando i pazienti che non ce l’avevano fatta sono stati 44. Sale così a 881 il bilancio dei morti dall’inizio della pandemia. Marcianise e Caserta sono i centri maggiormente colpiti dal coronavirus in questa settimana ma ci sono incidenze importanti anche in Comuni più piccoli come San Marcellino e Santa Maria a Vico. Per quanto riguarda infine i guariti, 994 pazienti hanno vinto la loro battaglia con il virus nel corso della settimana. Alla luce di questi dati i positivi attuali sono 7201, ben 994 in più rispetto ai 7 giorni precedenti. Un dato quest’ultimo, sicuramente importante ma non del tutto confortante. E’ necessario, infatti, spezzare la catena del contagio, solo in tal modo si potrà sperare  in un ritorno alla normalità.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – “Progetto Sportivo Matese”, Rega e Civitillo vogliono diventare più grandi di Roma e Napoli. Intanto “rubano” i video a Bucci

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Piedimonte Matese – Il rispetto delle professionalità e delle competenze altrui appaiono una cosa di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.