Ultim'ora

Teano / Arce / Cassino – Omicidio Mollicone: la “guerra” delle parti civili. La difesa di Mottola chiede: fuori l’Arma fuori dal processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano / Arce / Cassino –  E’ coinvolta una intera famiglia di Teano. E’ partito, stamattina, il processo generato dall’omicidio di Serena Mollicone. Si è trattato di una udienza che si snodata rapidamente lungo le questioni preliminari; gli avvocati difensori della famiglia Mottola hanno chiesto di estromettere dal processo l’Arma dei Carabinieri che, invece, si è costituita parte civile. Oltre ai familiari della ragazza, risultano parti lese anche il ministero della Difesa con l’Arma dei carabinieri; oggi ha depositato istanza anche il legale del Comune di Arce per costituirsi parte civile. Nel processo sono imputate cinque persone: il maresciallo dei carabinieri Franco Mottola, ex comandante della stazione di Arce, la moglie Anna Maria, il figlio Marco, il maresciallo Vincenzo Quatrale e l’appuntato Francesco Suprano. I Mottola e Quatrale sono accusati di concorso in omicidio e Suprano di favoreggiamento. La prossima udienza si svolgerà in una delle aule dell’università per avere spazi più adeguati e consentire anche la partecipazione della stampa. Le udienze sono state fissate per il 16, 23 e 30 aprile 2021. La famiglia Mottola si è sempre dichiarata innocente, rispetto alle accuse mosse della Procura.  (guarda il video con le dichiarazioni)

Leggi anche:

TEANO – Omicidio Mollicone, “Serena è morta nella caserma dei carabinieri di Arce”: lo stabilisce la super perizia

Teano / Arce / Cassino – Omicidio Mollicone, Serena ha bisogno di giustizia, non di spettacolarizzazione

ARCE / CASSINO / TEANO – Omicidio Mollicone, i difensori sollevano dubbi sul capo di imputazione (il video con le dichiarazioni dei Mottola)

Teano / Arce – Omicidio Mollicone, l’ex maresciallo Mottola e suo figlio: siamo innocenti (il video delle dichiarazioni)

ARCE / CASSINO / TEANO – Omicidio Mollicone, i sospetti su Marco Mottola

TEANO – Omicidio Mollicone, pronto il dossier: consegnata dai Ris l’ultima perizia

 

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, 5 nuovi positivi. Colpita intera famiglia (mai vaccinati)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora –  Una intera famiglia è stata colpita dal Covid19. Né i genitori, né …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.