Ultim'ora

Pietramelara – Sanificazione del Borgo Medievale ad opera della Protezione Civile

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Pietramelara – Sanificato ed igienizzato il Borgo Medievale ad opera del Nucleo Comunale di Protezione Civile. Una comunità è tale quando conosce il suo passato, affronta consapevolmente il presente e ha la visione per programmare il proprio futuro. Pietramelara, forte della sua millenaria storia, pur consapevole delle proprie difficoltà, si distingue per essere sempre sensibile verso chi ha più bisogno e, nonostante tutto, sa avere gli occhi bene aperti sugli orizzonti di un nuovo futuro. Questi valori sono incarnati dalle donne e dagli uomini del Nucleo Comunale di Protezione Civile che, ogni giorno con la loro presenza ed il loro impegno quotidiano, hanno permesso che diventasse quasi “ordinario” tutto ciò che altrove è ritenuto eccezionale e straordinario. Grazie al Coordinatore Franco Fochetti e grazie a tutti voi volontari, per essere presenti, in ogni emergenza, portando sempre con voi un generoso sostegno, con allegria e dolcezza, ovunque, anche dove agli altri risulterebbe impossibile. Sarebbe facile scrivere milioni di parole per dirvi quanto siete preziosi ma l’unica parola che fa la vera differenza è proprio quel “SEMPRE”. E noi per questo vi saremo SEMPRE grati e riconoscenti.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, contagiato bimbo di un asilo: scattala l’isolamento per l’intera classe

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Un bimbo che frequenta un asilo (una struttura privata del paese) è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.