Ultim'ora

Piedimonte Matese – Matrimonio con rissa, in manette i fratelli dello sposo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti



Piedimonte Matese. Matrimonio con rissa quello che si è “festeggiato” la scorsa domenica a Roccaromana, in una delle ville della zona, fra due famiglie piedimontesi.
Un ricevimento “movimentato” concluso con la classica zuffa. Probabilmente sarà stato il buon vino, probabilmente vecchi rancori, probabilmente qualche parola di troppo.
Di certo le botte sono state davvero tante da convincere qualcuno dei presenti a chiedere l’intervento dei carabinieri.
Tutto sarebbe scattato poco prima della mezzanotte, per motivi ancora poco chiari le due famiglie sono venute alle mani. Un zuffa che avrebbe coinvolto numerose persone dei due “clan”.
Quando sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Pietramelra – competente per territorio – i fratelli dello sposo hanno opposto una tenace resistenza.
Uno avrebbe anche cercato di investire con la vettura uno dei carabinieri.
Al termine, i militari agli ordini del maresciallo Pasquale Mariano, hanno tratto in arresto Alessandro e Daniele Nisio.

Il permesso speciale.
Proprio Daniele Nisio, per poter partecipare alle nozze del fratello, aveva ottenuto un permesso speciale dal giudice di sorveglianza in quanto era sottoposto al regime degli arresti domiciari per fatti avvenuti tempo fa.

La convalida
Dopo il fermo i due germani sono stati trattenuti, fino all’udienza di convalida del fermo che si ès volta ieri mattina presso il tribunale di Carinola.
Il giudice ha convalidato l’arresto disponendo – per Daniele – il ritorno al regime degli arresti domiciliari mentre per Alessandro la rimissione in libertà con l’obbligo di firma presso l’autorità di polizia giudiziaria.

I numeri al lotto
Appena la notizia si è diffusa, ieri mattina, è scattato l’assalto alle ricevitorie del lotto dove in tanti, consigliati anche dagli esperti, si sono recati per poter giocare i numeri dettati dagli eventi.
Nuova Gazzetta di Caserta

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Sora – Terremoto, 21 scosse in poche ore: la più violenta di 3.4

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Sora – Trema la terra nel cuore della Ciociaria. Il sistema della sala sismica Ingv …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.