Ultim'ora

Roccamonfina – Coronavirus, Montefusco chiude tutto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCAMONFINA. Il sindaco di Roccamonfina Carlo Montefusco raccoglie in pieno l’allerta dell’Asl e chiude quasi tutto. In queste ore il primo cittadino ha infatti firmato un’ordinanza nella quale istituisce una zona rossa cittadina alla luce di un nuovo incremento dei contagi. Fino al 7 marzo sono sospese tutte le attività commerciali ad eccezione di quelle di prima necessità come alimentari, edicole, farmacie e tabaccai. Ulteriori restrizioni anche per bar e locali di ristorazione che dovranno operare solo con l’asporto a partire dalle 19,30. Stop anche a parrucchieri, estetisti e barbieri, in quanto servizi alla persona. Aperti negozi per animali, pompe funebri e lavanderie. Anche le attività consentite (ad eccezione delle farmacie) dovranno chiudere di domenica e restare aperte dal lunedì al sabato alle 8 alle 19.

Guarda anche

Emergenza Coronavirus – In Campania stabile la curva dei contagi, 15 morti in 24 ore. Verso la zona arancione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Emergenza Coronavirus – Aumentano i nuovi positivi ma resta stabile la curva dei contagi da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.