Ultim'ora

Castello Matese – Consigliere comunale indagato, la minoranza a Montone: dimettiti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Castello Matese – Il gruppo di minoranza consiliare – rappresentato da Giuseppe Zappulo, Antonio Iuliano e Antonio Zappulo – hanno presentato una mozione di censura e contestuale richiesta di dimissioni per il consigliere comunale di maggioranza Antonio Montone. La decisione del gruppo di maggioranza dopo aver appreso del coinvolgimento dello stesso Montone in una indagine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere; un coinvolgimento relativo ad azioni assunte dallo stesso Montone quando era ancora sindaco di Castello Matese. “…. Considerato che  lo stesso Consigliere Comunale è in attesa, per un altro procedimento penale a suo carico, di sentenza definitiva essendo già stato condannato in secondo grado a 3 anni e 9 mesi di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni (sentenza n. 4860 depositata in data 04.09.2020 presso la corte d’Appello di Napoli – III Sezione Penale); constatato che queste vicende stanno creando smarrimento e sfiducia nella popolazione, sia nei confronti dell’amministrazione comunale, che nei confronti della politica in generale, avendo lo stesso Consigliere Comunale ricoperto per 15 anni la carica di Sindaco; tutto ciò premesso chiedono che il Consiglio Comunale inviti il Consigliere Comunale Antonio Montone a fare una seria valutazione della propria posizione e in conseguenza di ciò a rassegnare le dimissioni da Consigliere Comunale. I sottoscritti, chiedono, altresì che, entro i termini di legge, venga convocato il Consiglio Comunale in cui la presente mozione sia discussa e votata per appello nominale, in base agli Artt. 48 e 49 del “Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Coronavirus, focolaio in casa di riposo: 2 anziani morti e 10 contagiati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Attualmente la situazione è sotto controllo, tuttavia l’allarme è altissimo e le autorità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.