Ultim'ora

Sparanise – Elicottero precipitato, gravi lesioni cervicale per il pilota

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sparanise – Restano gravissime le condizioni generali dell’imprenditore precipitato con il suo elicottero lo scorso sabato pomeriggio lungo i pendii del Montemaggiore, nel territorio compreso fra i comuni di Bellona e Pontelatone. Elio Sorvillo, noto imprenditore dell’Agro Caleno, avrebbe riportato gravi lesioni alle vertebre cervicali. Proprio questa è la situazione che sembra preoccupare maggiormente i medici della struttura sanitaria di Caserta che, nell’immediatezza del sinistro, hanno sottoposto il paziente a due interventi chirurgici presso l’ospedale civile di Caserta. Due interventi che, secondo i medici, sarebbero tecnicamente riusciti. Tuttavia le condizioni generali dell’uomo – ultrasessantenne – resterebbero gravissime. Il suo corpo sarebbe stato devastato dall’impatto. La speranza dell’intera comunità è quella che tutto possa risolversi per il meglio e che presto l’uomo riprendersi. Al momento Sorvillo è in terapia intensiva, in coma indotta. La donna che viaggiava con lui come passeggera, purtroppò, mori pochi minuti dopo l’impatto. Rosa Sapio si spense mentre parlava al telefono con il marito.

Leggi anche:

Sparanise / Marigliano – Precipita elicottero: gravemente ferito noto imprenditore. Morta la donna che era con lui

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Vairano Patenora – Coronavirus, contagiato bimbo di un asilo: scattala l’isolamento per l’intera classe

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vairano Patenora – Un bimbo che frequenta un asilo (una struttura privata del paese) è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.