Ultim'ora

Sessa Aurunca / Caserta – Scandalo all’Asl, 15 capi d’imputazione contro Schiavone. Lui e Carizzone il fulcro dell’indagine

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sessa Aurunca / Caserta – Le accuse della Procura della Repubblica contro Michele Schiavone, potente imprenditore della sanità privata, sono tante e pesanti. Schiavone e Luigi Carizzone, medico e dipendente dell’Asl di Caserta, sembrano essere il fulcro dell’inchiesta condotta, magistralmente, dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere. Un ruolo importante è anche quello recitato da due donne: Bonacci Tamara, la segretaria di Schiavone Michele che, secondo la Procura, è colei che contatta Carizzone Luigi quando deve ritirare le somme di danaro ed è colei che in alcune circostanze va a consegnare la “mazzetta” a Carizzone Luigi. L’altra donna è Rampone Patrizia, la segretaria ed amante di Carizzone Luigi con il quale concorre nell’attività corruttiva. Ottiene lei stessa regalie, per il tramite di Carizzone Luigi, da parte di Schiavone Michele.  Contro l’imprenditore di Sessa Aurunca, attualmente agli arresti domiciliari, pesano circa 15 capi di accusa per altrettanti episodi; è accusato, fra le altre cose, di associazione a delinquere, induzione indebita, turbativa d’asta.
SCHIAVONE Michele, scrive il giudice per le indagini preliminari, è il Procuratore Speciale ed Amministratore Unico della ditta “EMME DUE Srl” con sede legale in Sessa Aurunca, società che gestisce le seguenti strutture socio assistenziali:
casa alloggio per disabili denominata “LA NOSTRA CASA”, con sede in Sessa Aurunca, autorizzata al funzionamento della casa alloggio a carattere residenziale per disabili e persone adulte con disagio psichico con ricettività massima di 8 utenti;
comunità tutelare “VILLA DEGLI ANGELI“, con sede in Sessa Aurunca autorizzata al funzionamento della comunità tutelare per persone non autosufficienti e con disabilità con ricettività massima di 64 utenti;
casa alloggio per disabili denominata “PROGETTO IDEALE”, con sede in Sessa Aurunca, autorizzata al funzionamento della casa alloggio a carattere residenziale per disabili e persone adulte con disagio psichico con ricettività massima di 6 utenti;
casa alloggio per disabili denominata “TERZO UNIVERSO”, con sede in Sessa Aurunca, autorizzata al funzionamento della casa alloggio a carattere residenziale per disabili e persone adulte con disagio psichico con ricettività massima di 10 utenti;
casa alloggio per disabili denominata “UNA MANO PER TE”, con sede in Sessa Aurunca, autorizzata al funzionamento della casa alloggio a carattere residenziale per disabili e persone adulte con disagio psichico con ricettività massima di 10 utenti;
casa alloggio per disabili denominata “COSMO”, con sede in Sessa Aurunca, autorizzata al funzionamento della casa alloggio a carattere residenziale per disabili e persone adulte con disagio psichico con ricettività massima di 10 utenti;
casa alloggio per disabili denominata “COSMO UNO”, con sede in Sessa Aurunca, autorizzata al funzionamento della casa alloggio a carattere residenziale per disabili e persone adulte con disagio psichico con ricettività massima di 10 utenti;
Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) “Baia 2000“, con sede in Baia e Latina;
Casa alloggio “IL SORRISO”, con sede in Baia e Latina;
Comunita alloggio “DELLA BIANCA VELA”, ubicata in Sessa Aurunca;
Comunita alloggio “DELLA BIANCA VELA  UNO”,  ubicata  in  Sessa  Aurunca;
Comunità alloggio “ANGELO AZZURRO”  ubicata in  Sessa Aurunca

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Presenzano – Lavanda, Bove il pioniere: così voglio coniugare ambiente, turismo ed economia (il video con l’intervista)

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Presenzano – Nelle campagne di Presenzano c’è una zona, una vasta area, che rappresenta – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.