Ultim'ora
foto di repertorio

ROCCAMONFINA – Coronavirus, scoppia il contagio tra i componenti della Protezione Civile. Alcuni dubbi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCAMONFINA (Nicolina Moretta) – Sono sei i contagiati da Coronavirus tra i componenti della Protezione Civile di Roccamonfina. Si sono contagiati a vicenda. E questo solleva forti dubbi sul corretto uso dei dispositivi di protezione personale. Solleva dubbi sul rispetto di tutte le procedure e le norme previste dal regolamento. Tutto questo però non scalfisce l’importante lavoro che ogni giorno i volontari del nucleo comunale di protezione civile, di ogni singolo comune d’Italia, svolgono. Un lavoro importante e insostituibile che espone gli stessi volontari al pericolo del contagio. Proprio per questo non sono ammesse distrazioni o deroghe ai regolamenti.
Dopo una persona contagiata e inconsapevole si è avuta una evoluzione del contagio, con la speranza che il numero non aumenti. Il sindaco di Roccamonfina, Carlo Montefusco, ha espresso solidarietà e ammirazione per questo gruppo di volontari:” Un abbraccio fortissimo ai grandi eroi della Protezione Civile, veri angeli, in questo momento alle prese con il virus, da parte del sindaco, dell’amministrazione comunale e dell’intera comunità roccana, da voi amorevolmente assistita e protetta nei momenti più bui e difficili. Vi giunca il calore della nostra vicinanza, forza, tutta Roccamonfina è con voi”. In effetti, in questo periodo di pandemia, gli interventi della Protezione Civile espongono i componenti del gruppo a maggiori rischi di contagio, ma il calendario nazionale e la scelta delle priorità delle categorie da vaccinare non dipendono né dai sindaci né dalle amministrazioni comunali, ma dal Ministero della Salute. Attualmente sul Portale A.S.L. Campania risultano essere 21 i positivi nel comune di Roccamonfina.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.