Ultim'ora
Marco Santagata

Pietramelara – Effluenti zootecnici: il Comune chiede la sospensione temporale del divieto di spandimento

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Pietramelara – Il comune di Pietramelara, nella persona del sindaco Pasquale Di Fruscio, ha accolto l’appello delle aziende zootecniche del territorio che attraverso Coldiretti avevano fatto pervenire al comune una missiva contenente la richiesta di intercedere con la Regione Campania e più precisamente con l’Assessorato all’Agricoltura, per quanto riguarda la sospensione temporale dello spandimento degli effluenti zootecnici. Molto sensibile alla vicenda anche il giovane consigliere con delega all’agricoltura Marco Santagata da sempre impegnato alla promozione ed allo sviluppo del settore agricolo che nel comune di Pietramelara rappresenta la fetta più ampia del PIL. Proprio Marco Santagata, attento a questo fenomeno molto impattante, ha voluto mettere al centro dell’azione amministrativa questa importante vicenda che, purtroppo ,si ripercuote con cadenza annuale su tutto il settore della zootecnia locale. Questa la lettera del Sindaco: << Richiesta sospensione temporanea del divieto temporale di spandimento degli effluenti zootecnici: Vista l’istanza acquisita al prot. 1524 del 17/02/2021 delle aziende allevatrici. Vista la “Disciplina per l’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, dei digestati e delle acque reflue e del programma d’azione per le zone vulnerabili all’inquinamento da nitrati di origine agricola (con Allegati)” approvata con D.G.R. n. 585 del 16/12/2020, in particolare l’Allegato tecnico Parte 4, come richiamato dall’art. 40, comma 5; Viste le particolari condizioni climatiche che hanno interessato il comune di Pietramelara (nonché gran parte della Regione Campania) ad inizio della scorsa settimana, con condizioni di eccezionale piovosità che hanno determinato, per le numerose aziende zootecniche del territorio, un imprevedibile volume delle acque meteoriche, convogliate, nei contenitori dello stoccaggio, da superfici scoperte interessate dalla presenza di effluenti zootecnici; Si Chiede di voler concedere una sospensione temporanea del divieto temporale di spandimento prevista dalla disciplina tecnica regionale, tenuto conto anche delle sopravvenute sfavorevoli previsioni meteorologiche. Confidando in un sollecito riscontro alla presente, si porgono cordiali saluti>>.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Santa Maria Capua Vetere – Il Rugby Clan riprende a giocare. Il presidente della FIR Regionale in visita sul campo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Santa Maria Capua Vetere – Rugby Clan, continuano le attività del Rugby Clan di Santa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.