Ultim'ora
foto di repertorio

Santa Maria Capua Vetere / Benevento / Lecco – Notaio derubato di 473mila euro: tre donne condannate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Santa Maria Capua Vetere / Benevento / Lecco –  Truffa e appropriazione indebita: tre condanne e una assoluzione. Si è concluso il processo di primo grado a carico di quattro persone accusate di aver fatto sparire una grossa somma, poco meno di 500mila euro, dal conto corrente di un famoso notaio di Santa Maria Capua Vetere. Sul baco degli imputati le collaboratrici dello stesso notaio e una quarta persona. Il giudice ha condannato a 3 anni Laura Lettieri, 51 anni di Caserta; un anno ed 8 mesi, con il beneficio della pena sospesa, per Marianna Servodio e Lucia Ascione, entrambe del beneventano ma residenti a Lecco. Assolto, invece, Claudio Funiciello, casertano residente a Lecco. Il pubblico ministero aveva invocato 7 anni per Lettieri, 4 anni e 8 mesi per Servodio, 3 anni e 8 mesi per Ascione e 3 anni per Funiciello. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, Lettieri, dipendente della notaia Lucia Buono di Santa Maria Capua Vetere, tra il 2013 ed il 2017 avrebbe prelevato dai conti correnti delle procedure esecutive del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, cui la professionista era delegata, somme di denaro, sia falsificando la firma sulle distinte bancarie sia compilando le distinte firmate dallo studio notarile e lasciate in bianco. Le somme, poi, venivano “girate” ai complici attraverso ricariche postepay e bonifici bancari.

Guarda anche

PRATELLA – Il comune fitta locali alla Cooperativa Insieme, per un centro immigrati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pratella – Un nuovo centro per l’0accoglienza di immigrati nascerà a breve nel comune di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.