Ultim'ora
foto di repertorio

Carinola – Il presidio della guardia medica verrà chiuso: una scelta derivante dai tagli fatti alla sanità

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Carinola (di Danilo Pettenò) – Brutta notizia quella per gli abitanti del comune di Carinola e dei paesi limitrofi: il presidio della guardia medica presente in piazza vescovado a Carinola, dal 1 marzo 2021 verrà chiuso ed accorpato a quello di Mondragone. Una scelta derivante dai tagli fatti alla sanità che ha indotto l’ASL Caserta a stabilire un rapporto medico/paziente pari a 1 su 5000 abitanti invece di 1 su 4000 come disposto da regolamento regionale, costringendo a ridurre il personale medico. In questo gioco di “taglia e cuci”, chi ne paga le conseguenze è la popolazione che per un intervento dovrà aspettare tempi di attesa più lunghi sia per la lontananza della sede e sia perchè meno medici dovranno coprire un territorio più ampio. Una scelta incomprensibile vista soprattutto l’emergenza sanitaria in cui ci troviamo, che rischia di sovraccaricare le strutture ospedaliere ed il 118 in quanto ci sono tante persone che hanno bisogno di cure. Già in passato la sede di Carinola ha rischiato di essere chiusa, speriamo che anche questa volta le forze politiche agiscono in modo tale che questo presidio possa rimanere aperto.

Guarda anche

PRATELLA – Il comune fitta locali alla Cooperativa Insieme, per un centro immigrati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pratella – Un nuovo centro per l’0accoglienza di immigrati nascerà a breve nel comune di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.