Ultim'ora

Piedimonte Matese – Municipio e delibere “legittimate”, protestano i sindacati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – Protestano i sindacati per alcuni atti assunti dal commissario prefettizio. “Si continua a predicare bene ed a razzolare male! È mai possibile che nel verbale sottoscritto dalla Commissione Trattante del 28 dicembre scorso i sindacati hanno chiesto la revoca della delibera della giunta targata Di Lorenzo n.18/2020 poiché palesemente illegittima, la commissaria Vicari e la segretaria Balletta (presidente della commissione trattante) prima con “approvazione dell’ipotesi Bilancio stabilmente riequilibrato 2019-2023” (delibera n.2/2021) poi con la “rideterminazione del fabbisogno del personale 2021-2022” (delibera n.5/2021) la rendono legittima ed efficace.  Sicuramente questo è un comportamento da definire antisindacale anche perché alcun riscontro viene dato alle molte note debitamente protocollate che da mesi i sindacati trasmettono ai vertici comunali. Ma la “distrazione” non finisce qui atteso che alcun provvedimento è stato adottato per l’annosa criticità dei tributi la cui società affidataria del servizio (SSI di Catania) sta procedendo alla notifica di accertamenti tributari non con un regolare contratto ma con una scrittura privata (circa 2milioni e mezzo per 5 anni), usufruendo dei locali del comun con relativa fornitura elettrica, riscaldamento e suppellettili mentre il disciplinare ed il capitolato di gara parlano di ben altro!
Ma ciò alla triade commissariale non interessa così come non importa la questione dei componenti dell’ufficio di piano ai quali è stato confermato lo stesso impegno di spesa per l’anno in corso presumendo quindi che non c’è stata alcuna verifica di regolarità sia per le convenzioni che per le onerose tariffe applicate. È pensare che il comune di Alife per una delle componenti dell’udp spende per un mese meno della metà rispetto a Piedimonte.  A questo punto il dubbio sorge: come fa la componente ad essere presente in contemporanea in due comuni diversi? Forse possiede il dono della bilocazione?”  (nota sindacale)

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pignataro Maggiore – Comunali, Magliocca e il suo “#Perchécambiare”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pignataro Maggiore (di Libera Penna) – “#Perchécambiare” è questo l’hashtag della maggioranza uscente, che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.