Ultim'ora
Paolo Mesolella

SPARANISE – I.S.I.S.S. U. FOSCOLO, PARTE LO SCREENING “SCUOLA SICURA” PER RIAPRIRE IN SICUREZZA

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sparanise – Lunedì 1 febbraio prossimo, nella sede “Foscolo” di Sparanise riprendono le lezioni in presenza, ma in sicurezza. Grazie infatti alla campagna di screening “Scuola Sicura” della Regione Campania, i docenti ed il personale non docente delle due sedi sparanisane (di via Calvi e Via Marinelli), si sottoporrà  al tampone, in orario pomeridiano, all’interno dell’aula Covid. Saranno almeno una sessantina i partecipanti allo screening tra docenti e non docenti, considerato il fatto che gli altri docenti già lo hanno effettuato tramite il proprio medico.

Si ricorderà infatti che l’Unità di Crisi regionale per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, il 23 gennaio scorso, per dare attuazione all’ordinanza n. 3 del 22 gennaio 2021, ha avviato un progetto di screening per tutto il personale della scuola campana. Alla riunione dell’Unità di Crisi, hanno partecipato tutti i Direttori Generali delle AA.SS.LL,  il Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale e i rappresentanti sindacali dei medici di medicina generale, che su base volontaria hanno aderito al monitoraggio dell’andamento dei contagi del personale della scuola. All’esito della riunione, è stato definito un efficace modello organizzativo, idoneo per consentire una sollecita campagna di screening della Regione effettuata con la collaborazione dei Medici di Medicina Generale  e le Aggregazioni Funzionali Territoriali. Tra le varie scuole che hanno aderito al progetto, c’è anche l’I.S.I.S.S. Foscolo di Teano che potrà avere la possibilità di effettuare i test antigenici in sede, coinvolgendo tutto il personale. La somministrazione dei test inizierà lunedì 1 febbraio, a partire dalle ore 14:30 e prevede anche la partecipazione di docenti della Scuola Media di Pignataro Maggiore. Da parte sua, il Dirigente Scolastico del Foscolo, prof. Paolo Mesolella, ha sollecitato tutto il personale docente e non docente della scuola ad approfittare dell’occasione offerta dalla Regione Campania per effettuare il test antigenico che, sebbene sia su base volontaria, è certamente molto utile per noi stessi e per gli altri.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Mondragone – Bimba colta da malore, salvata dal tempestivo intervento della Polizia Municipale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone – Una giovane donna esce in strada per chiedere aiuto, vede una macchina della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 − nove =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.