Ultim'ora
Il comune di Sparanise

Sparanise – Cantiere rifiuti, due operai pedinati e licenziati. “Vendetta” politica?

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sparanise – Due operai del cantiere rifiuti di Sparanise sono stati licenziati dall’impresa titolare del servizio. Sarebbero stati colti in flagranza mentre prendevano un caffè al bar. Non erano al lavoro perché in malattia, uno con un piede fasciato. La ditta avrebbe assunto un investigatore privato che avrebbe pedinato e documentato tutti gli spostamenti dei due operai che si sono difesi, spiegando le ragioni dei loro spostamenti. Non c’è stata alcuna pietà: licenziati. Ora la parola passerà ai giudici ai quali i legali dei due dipendenti hanno fatto ricorso. Prima avevano tentato la via politica, interessando della cosa gli amministratori locali i quali avrebbero promesso una mediazione che doveva concretizzarsi in una sospensione di 15 giorni a carico dei due lavoratori. Invece è arrivato il licenziamento.  Sulla vicenda aleggia l’ombra del sospetto della “vendetta”  politica a carico dei due operai. Ma questa, al momento, è solo una ipotesi che circola nel paese dell’Agro Caleno.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Mondragone – Bimba colta da malore, salvata dal tempestivo intervento della Polizia Municipale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Mondragone – Una giovane donna esce in strada per chiedere aiuto, vede una macchina della …

un commento

  1. Felicita’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno × 1 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.