Ultim'ora
foto di repertorio

Piedimonte Matese / Caiazzo / San Potito Sannitico –  Scandalo sanità per analisi gonfiate, 33 rischiano il processo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Piedimonte Matese / Caiazzo / San Potito Sannitico –  C’è anche un 51enne di Caiazzo, una 52enne di San Potito Sannitico e un 66enne di Piedimonte Matese fra le 33 persone che rischiano il processo per lo scandalo delle analisi gonfiate presso l’ospedale di Caserta.  Si tratta di Enrico D’Agostino, Annalisa Leardi eGiulio Liberatore. Nell’ultima udienza – davanti al giudice Gup – Angelo Costanzo, Giuseppe Canzano e Giulio Liberatore hanno reso dichiarazioni spontanee per chiarire alcune circostanze e dichiararsi innocenti. La prossima udienza è stata fissata per il mese di marzo. Tra i 33 ecco coloro che hanno optato per il rito abbreviato:
Angelo Costanzo, ex dirigente della Patologia Clinica del Sant’Anna e San Sebastiano; Vincenza Scotti, moglie di Costanzo e titolare del laboratorio Sanatrix di Caivano, sorella del boss della Nco Pasquale Scotti; Generoso Vaiano, 42 anni di Marcianise; Giovanni Baglivi, rappresentante farmaceutico di Santa Maria a Vico; Ernesto Accardo, rappresentante farmaceutico di Santa Maria a Vico; Angelina Grillo, considerata la factotum del reparto e braccio destro del primario Costanzo; Maddalena Schioppa, 62 anni di Caserta; Giuseppe Canzano, 67 anni di Caserta.
Sono coinvolti nell’indagine:
ALDERISIO Alfonso, 63 anni residente a Nola; ANGELINO Vincenzo, 54 anni, residente a Crispano; BELFIORE Giuseppe, 64 anni, residente a Caserta; BUCCIERO Gabriele, 37 anni residente a Marcianise; CINCOTTI Cosima Franca, 70 anni residente a Caserta; D’AGOSTINO Enrico, 51 anni di Caiazzo; D’ALESSIO Angela, 52 anni residente a Marcianise; DE ANGELIS Luigi, 58 anni, residente a Caserta; DELLI PAOLI Luigi, 50 anni, residente a Marcianise; DI LAURO Andrea, 69 anni, residente a Napoli; DI LORENZO Milena 51 anni, residente a Caserta; DIOMAIUTO Luigi, 64 anni residente a Valle di Maddaloni; GOLINO Vincenzo, 53 anni, residente a Marcianise; GRECO Rita, 52 anni, residente a Caserta; IODICE Saveria, 46 anni residente a Marcianise; LAURITANO Gennaro, 64 anni residente a Marcianise; LEARDI Annalisa, 52 anni residente a San Potito Sannitico; LIBERATORE Giulio, 66 anni, residente a Piedimonte Matese; MANNA Pasquale, 64 anni, residente a Casalnuovo di Napoli; MORELLO Andrea, 40 anni residente a Santa Maria Capua Vetere; NAPOLITANO Domenico, 66 anni, residente a Moiano; PACE Leonardo, 63 anni, residente a Napoli; PANETTA Vittorio, 43 anni residente a Frignano; PARENTE Francesco, 53 anni residente a Capua; PATERNOSTO Diego, 61 anni residente a Caserta; PONTILLO Giovanna Rosaria, 46 anni residente a Capodrise; SACCO Antonella, 55 anni residente a Caserta; SFERRAGATTA Giovanni, 59 anni residente a Capua; SORBO Maria, 31 anni residente a Capodrise; TELESCO Vincenzo, 61 anni residente a Napoli; TORRE Giuseppe, 41 anni residente a Marcianise; TUCCI GIUSEPPINA, 56 anni residente a Caserta; ZINZI Domenico, 76 anni residente a Caserta

Guarda anche

CASERTA – Pietre contro ambulanza durante intervento. Fuggiti i teppisti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto CASERTA – Compiuto un gesto inqualificabile da alcuni teppisti minorenni: due ragazzini hanno provocato un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.