Ultim'ora

Piedimonte Matese – Coronavirus, 5 nuovi contagiata alla Fc Matese. Rega: il presidente Di Lucente chieda scusa

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Piedimonte Matese – I tamponi eseguiti stamattina hanno evidenziato un aumento dei calciatori contagiati all’interno della FC Matese. Sono esattamente 5 i nuovi positivi nella squadra guidata da mister Corrado Urbano. Lo annuncia il presidente Luigi Rega in una intervista esclusiva rilasciata alla nostra testata; lo stesso Rega ritorna sulla polemica innescata una settimana fa dal presidente del Vastogirardi, Di Lucente, che aveva ipotizzato dubbi sulla decisione dell’Asl di mettere in quarantena tutta la squadra con un solo positivo. Alla luce dei dati odierni Rega ha voluto evidenziare, invece, la lungimiranza di quella decisione che ha permesso di contenere il contagio e soprattutto ha evitato di contagiare anche i calciatori dello stesso Vastogirardi, se la partita fosse stata giocata.

Guarda anche

Roccamonfina – Coronavirus, Montefusco chiude tutto

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto ROCCAMONFINA. Il sindaco di Roccamonfina Carlo Montefusco raccoglie in pieno l’allerta dell’Asl e chiude quasi …

3 commenti

  1. “Ha preso un granchio grosso quanto lui “

    Le scuse dovrebbe farle lei per le parole inappropriate. Un consiglio: cambi atteggiamento perché non è apprezzato dagli addetti al lavoro

  2. Che differenza di classe tra il presidente Fc Matese e il presidente dell’Aurora Alto Casertano. Assurdo presentarsi davanti alle telecamere con un’aria da guascone de noi altri

  3. Dal nostro presidente Di Lucente, devi venire per imparare l’educazione di come si sta in un certo ambiente calcistico. Chiedi scusa tu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.